Zona a Controllo Sosta (ZCS) - zona centro

TARIFFE ZONA A
CONTROLLO SOSTA “CENTRO”

Nei giorni feriali, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00

€ 1,30/ora con frazioni minime di € 0,65 per 30’ con importo massimo di € 2,00 nelle seguenti aree:

  • Piazza del Popolo, nel tratto di via Ridolfi compreso tra Piazza del Popolo e via Cavour;
  • I° tratto di via Roma;
  • Tratto di via Salvagnoli compreso tra via Battifolle e Piazza Matteotti.

€ 0,70/ora con frazioni minime di € 0,35 per 30’ senza limitazioni di durata nell’area di seguito indicata:

  • Piazza Gramsci (stalli interni alla piazza).

€ 0,70/ora con frazioni minime di € 0,35 per 30’, per una durata massima della sosta di 3 ore:

  • In tutte le altre aree della ZCS “Centro” ad esclusione di Via Buozzi

Nei giorni feriali, dalle 9:00 alle 20:00 in Via Buozzi

€ 0,70/ora con frazioni minime di € 0,35 per 30’, senza limitazioni di durata:

  • Via Buozzi è previsto anche un ticket giornaliero di € 4,20

Per le piccole commissioni, in tutte le aree di sosta ZCS Centro e ZCS zona Ospedaliera è possibile usufruire di un bonus ticket gratuito di sosta valido per 10 minuti e richiedibile una volta al giorno. Per utilizzare il bonus è necessario selezionare da parcometro, mediante il tasto multitariffa “TT” segnalato dall’apposito avviso informativo, la tariffa “10 minuti”, digitare la targa del veicolo e ritirare il ticket. Il bonus ticket NON è richiedibile dalle APP di pagamento della sosta.

AUTORIZZAZIONI IN DEROGA

Le autorizzazioni in deroga di seguito riportate ha nno validità in tutte le strade della ZCS ad eccezi one di: Via dei Cappuccini, Via L. Russo e Via L. Conti.
Ai residenti della ZCS, della ZTL e AP saranno rilasciate autorizzazioni in deroga in ragione di una per ogni autovettura di proprietà dei componenti il nucleo famigliare. Il capofamiglia di ogni nucleo familiare residente nella ZCS, ZTL e AP dovrà indicare le autovettura di proprietà dei componenti il nucleo familiare per le quali ottenere le autorizza zioni alla sosta gratuita in ZCS. In caso di domicilio il capofamiglia dovrà presentare, allegato alla richiesta, copia del contratto di affitto e autocertificazione della composizione del nucleo fa miliare con lui domiciliato e saranno rilasciate autorizzazioni in deroga in ragione di una per ogni
autovettura di proprietà dei componenti il nucleo familiare dichiarato. In assenza di contratto di affitto il domicilio potrà essere dimostrato essendo intestatario di utenze riferite a quell’appartamento, in questo caso al titolare delle utenze sarà rilasciata una autorizzazione in deroga per l’autovettura di proprietà. L’autorizzazione sarà concessa, ai possessori di patente di guida valida, anche nei casi:
  • di uso aziendale esclusivo o comodato d’uso esclusivo attestati da autocertificazione sottoscritta dal proprietario del veicolo da allegare alla richiesta;
  • di veicolo acquistato con formula leasing o equival ente con documentazione che attesti il soggetto locatario da allegare alla richiesta.
  • alle attività artigianali e commerciali residenti nella ZCS, ZTL e AP saranno rilasciate autorizzazioni in deroga in ragione di una per ogni attività. Il titolare dell’attività residente in ZCS, ZTL e AP potrà chiedere l’autorizzazione per un solo veicolo, tipo autocarro, intestato alla ditta a condizione che l0 stesso sia necessario per lo svolgimento della normale attività e non per le sole operazioni di approvvigionamento delle merci;

 

la proprietà o la disponibilità (affitto o comodato d’uso) di locali o luoghi idonei alla sosta (garage o resede) ubicati in ZCS darà luogo alla riduzione delle autorizzazioni in deroga, in ragione di una per ogni posto auto disponibile, ad eccezione dei nuclei familiari, composti anche da una singola persona, che hanno una sola autovettura per i quali è sempre garantita una autorizzazione annuale alla sosta come indicato al primo punto del presente articolo;

Le seguenti attività:
  • strutture ricettive;
  • autofficine;
  • commercio di autoricambi;
  • servizi di catering;
  • istituti di vigilanza;
  • consegne a domicilio in caso di merce deteriorabili
che necessitano il veicolo nelle immediate vicinanze; per gli autocarri intestati all’attività e attrezzati per essa possono richiedere autorizzazioni in deroga, con indicato il nome dell’attività e non la targa del veicolo, fino ad un numero complessivo di autorizzazioni concesse per attività pari a 3.
I permessi in deroga sopra specificati avranno validità annuale indicata dall’ologramma antifalsificazione applicato sul permesso stesso. Coloro pertanto che avranno diritto a tali permessi dovranno entro il 31 Gennaio di ogni anno provvedere alla richiesta di rinnovo del permesso presso l’Ufficio competente. Si precisa che ogni permesso potrà avere indicato un numero massimo di tre targhe relative a veicoli autorizzati secondo quanto riportato ai punti precedenti del presente articolo.
Sarà possibile ottenere specifiche autorizzazioni diverse da quelle suddette nell’ipotesi di dimostrata necessità da valutarsi a seguito di apposita richiesta documentata.

ZONE DI SOSTA PRIVE DI AUTORIZZAZIONE

Allo scopo di agevolare la fruizione del centro storico e di alcune zone interessate da particolari punti
attrattori (sede centrale delle Poste e Farmacia Comunale) sono state istituite specifiche zone della ZCS
nelle quali le autorizzazioni in deroga sopra dette non hanno efficacia che sono: Via Roma nel tratto
compreso tra Piazza della Vittoria e via G. da Empoli, Via Salvagnoli nel tratto compreso tra Via Batt
ifolle e via Ridolfi, Piazza del Popolo, via Ridolfi nel tratto compreso tra Piazza del Popolo e via Cavour,
Piazza Gramsci nel parcheggio centrale, Via dei Cappuccini nel tratto compreso tra Viale IV Novembre e Via
Meucci, Via L. Russo e Via L. Conti

ABBONAMENTI MENSILI

Coloro che dimostrano con idonea documentazione (camera di commercio, buste paga, ecc.) di lavorare all’interno della ZCS, ZTL e AP (ad eccezione delle strade Via dei Cappuccini, Via Russo e Via Conti) e coloro che possiedono l’abbonamento ferroviario per una tratta non inferiore a KM 20 potranno acquistare abbonamenti che consentono di sostare in alcune specifiche zone della ZCS senza limiti di tempo.

L’abbonamento ha validità mensile o trimestrale specificata dall’apposito ologramma antifalsificazione applicato sull’abbonamento stesso.
In particolare, come rappresentato nella planimetria allegata (Allegato1) sono previste due tipologie di abbonamento:

una del costo di € 10,00/mese che consente di sosta re nelle seguenti strade:

  • Via B. Cellini (tratto compreso tra via Fattori e via Antiche Mura);
  • Via Brunelleschi (tratto compreso tra via Fattori e via A. di Cambio);
  • Via R. Sanzio (tratto compreso tra via A. di Cambio a via G. Fattori);
  • Via Fattori (tratto compreso tra via Cellini a via R. Sanzio);
  • Via A. di Cambio (compreso parcheggio dietro la sed e della Polizia Municipale);
  • Via Verdi (tratto compreso tra via A. di Cambio a via G. Fabiani);
  • Via Cecchi;
  • Via G. Fabiani (tratto compreso tra viale Buozzi a via Verdi);
  • Via L. da Vinci (tratto compreso tra viale Buozzi a via Verdi);
  • Viale Buozzi (tratto compreso tra via M. Fabiani a via A. di Cambio);
  • Piazza Gramsci parcheggio centrale, valido solo neigiorni dal Lunedì al Venerdì compresi;
  • Piazza Pulidori, valido solo nei giorni dal Lunedì al Venerdì compresi.
Una del costo di € 25,00/mese che consente di sostare nelle seguenti strade:
  • Piazza Gamucci;
  • Piazza Don Minzoni; 
  • Piazza G. Guerra;
  • Piazza Ristori;
  • Via Bardini;
  • Via Bisarnella (tratto compreso tra via Bardini a via Carducci);
  • Via Bonistalli;
  • Via Bramante (tratto compreso tra P.zza Ristori e via Rozzalupi);
  • Via Curtatone e Montanara (tratto compreso tra via Palestro a via Ricasoli);
  • Via Carducci (tratto compreso tra via Bisarnella e via Bardini);
  • Via Carrucci (tratto compreso tra via Tripoli a via F.lli Rosselli);
  • Via D’Azeglio;
  • Via dei Navicelli;
  • Via del Pollaiolo;
  • Via delle Chiassatelle;
  • Via G. Mazzini;
  • Via Molin del Sale;
  • Via Ricasoli;
  • Via F.lli Rosselli (tratto compreso tra via Bonistalli a via Carrucci);
  • Via Rozzalupi;
  • Via Tripoli;
  • Via Verdi (tratto compreso tra via M. Fabiani e Piazza Don Minzoni);
  • Viale C. Battisti.

In tutte le zone dove è possibile sostare con l’abbonamento da € 10,00, sopra elencate.
Il numero di abbonamenti messi in vendita è limitato a 320 della prima tipologia e 50 della seconda affinché sia garantito sempre il servizio e sia assicurato un certo numero di posti anche per coloro che non hanno né abbonamento né autorizzazioni in deroga.

In particolare i 320 abbonamenti della prima tipologia (€ 10,00) sono suddivisi in:

N. 225 trimestrali;
N. 40 mensili;
N. 55 riservati a coloro che possiedono l’abbonamento ferroviario, di cui n. 10 trimestrali (per coloro che presentano abbonamento ferroviario relativo a tutti e tre i mesi dell’abbonamento di sosta) e n. 45 mensili.

Quelli della seconda tipologia (€ 25,00) saranno suddivisi in;

N. 40 trimestrali;
N. 10 mensili.

A questi si aggiungono n. 15 abbonamenti mensili riservati a coloro che possiedono un veicolo ibrido o elettrico per i quali la tariffazione è rispettivamente pari a € 5,00 per i primi e gratuita per i secondi. Questa tipologia di abbonamento può essere acquistata direttamente allo sportello TEMPOLIBEROSu ciascun abbonamento potranno essere inserite al massimo due targhe di veicoli intestati ad un membro del nucleo familiare del richiedente oppure alla ditta con sede in ZCS, ZTL e AP presso la qualil richiedente lavora o è titolare. L’acquisto degli abbonamenti può avvenire allo sportello TEMPOLIBERO oppure tramite prenotazione online, previa registrazione al portale TEMPOLIBERO.

Una volta effettuata la prenotazione l’utente dovrà recarsi allo sportello per ritirare l’abbonamento.
In particolare il numero di abbonamenti che è possibile prenotare online è:

N. 210 trimestrali da € 10,00;
N. 30 mensili da € 10,00;
N. 10 trimestrali con abbonamento ferroviario;
N. 40 mensili con abbonamento ferroviario;
N. 30 trimestrali da € 25,00;
N. 5 mensili da € 25,00.

Le restanti quantità (n. 15 trimestrali da € 10,00;

n. 10 mensili da € 10,00; n. 5 mensili con abbonamento ferroviario; n. 10 trimestrali da € 25,00 e n. 5 mensili da € 25,00) vengono acquistate direttamente allo sportello dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.
Ogni anno sul sito saranno indicate le date a partire dalle quali è possibile effettuare la prenotazione online e quelle in cui è possibile acquistare l’abbonamento allo sportello.

Sarà comunque possibile, sulla base delle richieste pervenute  e del livello di occupazione degli stalli nelle varie aree di sosta, procedere d’ufficio ad una nuova suddivisione degli abbonamenti tra le varie categorie sopra descritte senza modificare il numero complessivo degli stessi.

Per informazioni:

Sportello TEMPOLIBERO Via Ferrucci, 10 – Centro 24 Luglio

email: [email protected]